The Green Investment Financial Tool (GIFT) approach

03 May
Green Investment Financial Tool

The Green Investment Financial Tool (GIFT) approach

Il paper “ Measuring investments progress in ecological transition: The Green Investment Financial Tool (GIFT) approach”, scritto da Piergiuseppe Morone (Coordinatore del Gruppo di Ricerca Bioeconomy in Transition Research Group e Direttore della Scuola di Alta Formazione sulla Sostenibilità e l’Economia Circolare SUSTAIN)   , Leonardo Becchetti e Mauro Cordella, è stato recentemente pubblicato su Journal of cleaner production 357

 

ABSTRACT

Guidare e monitorare la transizione verso un’economia sostenibile richiede solidi indicatori ambientali e sociali. In questo articolo delineiamo il “Green Investment Financial Tool” (GIFT), un approccio sviluppato all’interno di un progetto pilota del governo italiano per valutare la performance ambientale degli investimenti attraverso indicatori quantitativi definiti sulla base del pensiero sistemico e della valutazione del ciclo di vita, perseguendo al contempo il rispetto del principio “Do Not Significant Harm” (ovvero, nessun passo indietro rispetto ai sei obiettivi ambientali fissati nella tassonomia UE per le attività sostenibili) nonché i requisiti di salvaguardia sociale. Spieghiamo come il GIFT può essere applicato agli investimenti delle piccole e medie imprese senza creare barriere competitive associate ad alti costi di implementazione. Discutiamo anche come l’approccio potrebbe essere potenzialmente utilizzato a sostegno di applicazioni politiche (ad esempio, la valorizzazione degli investimenti privati verdi, l’emissione di titoli di stato verdi), nella definizione di obiettivi di miglioramento allineati alla tassonomia UE, e le sue implicazioni per la creazione di conoscenza (monitoraggio e contabilità). Infine, vengono affrontati gli orientamenti di ricerca per potenziali sviluppi futuri dell’approccio.

Write a Reply or Comment